Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

In ottemperanza al decreto del presidente del Consiglio dei ministri, adottato in data 4 marzo 2020 per contrastare il diffondersi del virus COVID-19, si comunica quanto segue: 

1. Ogni attività agonistica federale della Fipap, sia riguardante la pallapugno, sia qualsiasi specialità affine, comprese le attività addestrative collegiali, è sospesa fino al 3 aprile 2020, data indicata quale termine di efficacia del succitato decreto.

2. Con riferimento alle ,si evidenzia quanto segue:
    a) Si invitano tutti i soggetti affiliati a rispettare, con massimo scrupolo e meticolosità, il suddetto decreto del presidente del Consiglio dei ministri del 4 marzo 2020. 
       
Si riporta, in  particolare, quanto disposto dall’art. 1 comma 1 lett. c) del succitato decreto (in ambito sportivo):
«sono sospesi altresì gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato; resta comunque consentito, nei Comuni diversi da quelli di cui all’allegato 1 al decreto del presidente del Consiglio dei ministri del 1° marzo 2020, e successive modificazioni, lo svolgimento dei predetti eventi e competizioni, nonché delle sedute di allenamento degli atleti agonisti, all’interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse, ovvero all’aperto senza la presenza di pubblico; in tutti tali casi, le associazioni e le società sportive, a mezzo del proprio personale medico, sono tenute ad effettuare i controlli idonei a contenere il rischio di diffusione del virus COVID-19 tra gli atleti, i tecnici, i dirigenti e tutti gli accompagnatori che vi partecipano. Lo sport di base e le attività motorie in genere, svolte all’aperto ovvero all’interno di palestre, piscine e centri sportivi di ogni tipo, sono ammessi esclusivamente a condizione che sia possibile consentire il rispetto della raccomandazione di cui all’allegato 1, lettera d)».

Si rammenta che l’inosservanza del decreto del presidente del Consiglio dei ministri può portare anche a responsabilità di natura penale. 

    b) Si intima, consequenzialziamente, di non svolgere alcuna attività (eventi, competizioni, allenamenti di atleti agonisti, sport di base e attività motorie in genere, a tutte le società affiliate alla Fipap che non predispongono, in modo tassativo e rigoroso, le misure organizzative, di prevenzione e di controllo, imposte dal citato decreto del presidente del Consiglio dei ministri del 4 marzo 2020, scaricabile qui sotto:

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(document).ready(function(){WFMediaBox.init({"base":"\/","theme":"light","mediafallback":0,"mediaselector":"audio,video","width":"","height":"","lightbox":0,"shadowbox":0,"icons":1,"overlay":1,"overlay_opacity":0.8,"overlay_color":"#000000","transition_speed":500,"close":2,"scrolling":"fixed","labels":{"close":"Close","next":"Next","previous":"Previous","cancel":"Cancel","numbers":"{{numbers}}","numbers_count":"{{current}} of {{total}}"}});}); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });